Racconti

Come acqua versata nell’acqua – Racconti
Questi racconti trasportano il lettore in mondi tra il reale e il surreale. Sono scritti con una penna leggera, che a tratti si tuffa nel profondo per poi sfiorare immagini da vertigine. Questa è una raccolta di incontri: l’incontro, al ritmo di un valzer, di un ladro e dell’antica signora a cui sta svaligiando la casa, l’incontro di lui, neppure tanto sicuro di esistere, con lei, che lo segue in un viaggio al confine tra la realtà e il sogno, l’incontro di Simone, che nel cassetto ha un biglietto per l’India, con Luce, “una lucciola senza insetto, un punto nell’aria senza buio”, l’incontro di nessuno con nessuno, come acqua versata nell’acqua.

Il genere che più si addice per descrivere questi racconti è il realismo magico, ma ciò che li caratterizza principalmente è la leggerezza e la musicalità con le quali essi esprimono, quasi senza volerlo, verità e immagini profonde che ci riportano ad un silenzio interiore che è parte di noi ma che spesso, nella vita quotidiana, dimentichiamo.

Sono racconti ma si leggono come poesie. Alcuni di essi sono ispirati dalle parole di grandi maestri come Hafiz, Rumi, Mooji, Papaji, Ramana Maharishi e Gautama Buddha, ai quali sono eternamente grata.

Qui puoi scaricare le prime pagine del libro.

Amo scrivere, soprattutto quando le parole fluiscono da sole, sgorgando dal silenzio, piuttosto che da una mente iperattiva.

Amo anche la musica, scrivo canzoni, canto Kirtans e sono coinvolta in due progetti musicali ispirati dalla musica tradizionale di diverse culture, dall’improvvisazione e dall’interesse per suoni sperimentali, naturali e arcaici.

Ma torniamo alla scrittura… Nel 1999 ho partecipato al premio letterario Campiello Giovani con il racconto Sei, arrivando finalista e nel 2006 sono arrivata finalista al premio Chiara Giovani con il racconto L’esperire. È poi seguito un periodo in cui ho scritto poco. Non ero certa di avere davvero qualcosa da raccontare. Finché degli incontri, una canzone, alla fine del 2013 hanno cambiato le cose. Così ho ripreso in mano la penna, o meglio, ho aguzzato le orecchie per sentire quando una storia bussa alla mia porta e, quando le apro, essa s’intrufola nelle mie mani e si scrive.

Ho raccolto alcune di queste storie, ho chiesto alla mia cara amica Becky Pannell di fare delle illustrazioni per due di esse e, mettendo tutto insieme, è nata la raccolta Come acqua versata nell’acqua che ho autopubblicato nel 2019.

Alcune recensioni:

Segnalazione di Sergio Roic

Le recensioni dei lettori su youcanprint.it

Le recensioni su amazon.it

Il libro è disponibile in formato cartaceo e ebook:
Nelle librerie fisiche: in Italia presso La Feltrinelli e altre librerie (vedi qui); in Ticino alla libreria Waelti (Lugano), la libreria del Tempo (Savosa), Il Segnalibro (Lugano) e la libreria Casagrande (Bellinzona).
Online sulla piattaforma selfpublishing Youcanprint (cartaceo, epub), LaFeltrinelli (cartaceo, epub), Mondadori Store, Fnac, i soliti giganti (Amazon, GooglePlay) e altri book stores.

contatto: suono@claudiabergomi.net